Aidap - Reggio Calabria

  • AIDAP
  • AIDAP
  • AIDAP
  • AIDAP
  • AIDAP
AIDAP

Sovrappeso e Obesità

Con i termini di Sovrappeso e Obesità si considerano due diversi livelli della stessa condizione: un peso eccessivo come conseguenza di un aumentato accumulo di grasso. Per classificare il sovrappeso e l’obesità negli adulti viene comunemente usato il BMI (indice di massa corporea) che si calcola dividendo il peso corporeo, espresso in chilogrammi, per l’altezza, espressa in metri al quadrato. Parliamo di Sovrappeso quando il BMI è compreso fra 25 e 30, di Obesità quando il BMI supera questo valore.

COMPLICANZE FISICHE LEGATE ALL'OBESITA'

  • Malattie cardiovascolari: malattie delle arterie coronarie, ipertensione arteriosa, ictus e scompenso cardiaco
  • Diabete non insulino dipendente
  • Colelitiasi
  • Cancro dell’endometrio, dell’ovaio, della cervice uterina delle mammelle, della prostata e gastrointestinale
  • Irregolarità mestruali, amenorrea, infertilità ovulatoria, sindrome dell’ovaio policistico
  • Sindrome metabolica
  • Problemi debilitanti: malattie polmonari, osteoartrosi e gotta

I nostri esperti ti aiuteranno nella cura adatta

Complicanze psicologiche legate all’obesità:

alimentazione
fetta di torta
  • Disturbo dell’immagine corporea
  • Disturbo da alimentazione incontrollata

Cause

Il sovrappeso e l’obesità si formano per l’interazione di fattori genetici ed ambientali che portano a sviluppare per lungo periodo di tempo un bilancio energetico positivo (calorie assunte maggiori di quelle consumate).

Fattori genetici

Il ruolo della genetica nello sviluppo dell’obesità umana, sebbene sia stato dimostrato in modo inequivocabile, non va eccessivamente enfatizzato: i geni umani non possono aver subito delle mutazioni così importanti e rapide per spiegare l’aumento drammatico della prevalenza mondiale dell’obesità osservato negli ultimi dieci anni. Il principale imputato dell’epidemia globale dell’obesità non può che essere l’ambiente in cui viviamo che, promovendo comportamenti non salutari, favorisce lo sviluppo del sovrappeso e dell’obesità nei soggetti geneticamente predisposti.

Fattori ambientali

Il processo di modernizzazione e di transizione economica osservato nella maggior parte delle nazioni del mondo ha portato ad una progressiva industrializzazione e ad un’economia basata sul commercio all’interno di un mercato globale. Tale cambiamento ha determinato notevoli miglioramenti nello standard di vita, in modo particolare sul modo di alimentarsi e sui livelli di attività fisica, che hanno favorito il propagarsi del sovrappeso e dell’obesità. L’industria del cibo ha modificato la qualità degli alimenti abitualmente consumati; la stagionalità del cibo è stata superata, le porzioni degli alimenti sono sempre più abbondanti e la disponibilità alimentare di cibi a basso costo ipercalorici e ricchi di grassi supera di gran lunga il fabbisogno. Accanto ad una modificazione dello stile e della qualità dell’alimentazione, il trasporto motorizzato, gli elettrodomestici e i macchinari per il lavoro hanno costretto i cittadini ad una vita sempre più sedentaria sul lavoro e nel tempo libero.

AIDAP | 1, Via Willermin - 89123 Reggio Di Calabria (RC) - Italia | P.I. 01040050807 | Tel. +39 0965 25864 | aidap.rc@virgilio.it | Informazioni legali | Privacy | Cookie Policy | Sitemap
Powered by  Pagine Gialle  -  SmartSite Easy